Come inserire l’indice nel documento in Word

Stai scrivendo la tua tesina di maturità o la tua tesi di laurea con Word? Hai finito tutto ma ora devi creare l’indice iniziale con i vari titoli dei capitoli e il numero di pagina? Puoi creare l’elenco manualmente, ma ti toccherà spulciare pagina per pagina per guardarne il numero, il titolo e il paragrafo, per poi riportare il tutto.

Così però sarebbe un lavoro interminabile, non trovi? Esiste un metodo molto più semplice e automatico adatto anche per chi scrive dei libri. Non ci credi? Leggi qui sotto.

  1. Per prima cosa apri il tuo documento e vai a ricercare i titoli dei capitoli.
    Quando ne trovi uno fermati, selezionalo e poi, posizionandoti nel menù “Stili e formattazione”, modifica il tuo stile. Stai ben attento però, non il “Tipo di carattere/font” ma proprio lo “Stile”.
    Portalo da “Normale” a “Titolo 1”, impostando le caratteristiche che preferisci, per esempio decidi se farlo in grassetto o corsivo, se cambiargli la dimensione o la font. Word ti da anche altre due possibilità: “Titolo 2” e “Titolo 3” così puoi usare le altre opzioni per eventuali sottotitoli, e così via.
    Fai questa operazione per tutti i titoli.
  2. Terminato di segnare e modificare tutti i tuoi titoli, posizionati all’inizio o alla fine di tutto il tuo scritto e clicca con il tasto sinistro del tuo mouse, come se dovessi inserire del nuovo testo.
    Poi posizionati sul menù “Inserisci” e scegli “Riferimento”; ti appariranno diverse opzioni ma quella che ti interessa è “Indici e sommario”, aprila.
  3. Arrivato a questo punto, ti si aprirà un pop-up che ti presenterà le opzioni: “Indice”, “Sommario” e “Indice delle figure”.
    Quella che fa al tuo caso però è “Sommario”, quindi cliccaci sopra e vai nell’apposita schermata.
    Qui troverai un’anteprima del tuo indice, che andrà a modificarsi mano a mano che tu sceglierai le caratteristiche del tuo elenco.
    Potrai quindi scegliere se “Mostrare il numero di pagina” o meno, che tipo di carattere di riempimento usare nello spazio tra il titolo e il numero di pagina, se lasciare o meno questo spazio, ma soprattutto potrai decidere quale tipo di stile utilizzare per il tuo indice grazie all’opzione “Formati” in basso a sinistra.
    Una volta finito clicca su “Ok”.
  4. Ti apparirà così il tuo indice con le relative pagine.
    Se trovi qualche errore, non ti preoccupare potrai ancora modificarlo tranquillamente come se fosse un testo normale, aggiungendo o togliendo ciò che vuoi.
    Buona consegna del tuo scritto, e buona fortuna per l’esito!