Come formattare una penna USB su Mac

Formattare una penna USB con il Mac non sempre è un’operazione immediata ed elementare, per chi è abituato ad utilizzare PC e Windows. In questo ambiente, infatti, è sufficiente cliccare col tasto destro sulla penna e selezionare la voce denominata “Formatta”. Su MAC invece non si parla di formattare ma inizializzare, un termine leggermente diverso, ma accomunato dallo stesso risultato ottenibile, una penna USB come nuova. Vediamo insieme come fare.

  1. Inserisci la chiavetta USB e assicurati che questa sia stata riconosciuta dal sistema operativo, così da poterla formattare.
  2. Vai nella cartella Applicazioni, clicca sulla cartella Utility e seleziona il programma Utility disco.
  3. Seleziona la penna USB sulla sinistra (avrà un nome e nel caso in cui non ce l’avesse, è semplice da individuare, in base alla dimensione della chiavetta stessa). Una volta selezionata, clicca sull’etichetta in alto a destra Inizializza.
  4. A questo punto clicca su Formato per selezionare il tipo di formattazione che desideri effettuare. Se devi utilizzare la tua penna USB esclusivamente col MAC, ti consiglio il primo formato: MAC OS Esteso (Journaled). Se invece prevedi di utilizzarlo molto frequentemente con un PC dotato del sistema operativo Windows, allora imposta FAT32.
    Dopo aver selezionato il formato, clicca sul tasto Inizializza, in basso a destra, e dai la conferma per far partire l’operazione.
  5. Attendi che la barra di caricamento termini di operare, et voilà! La tua penna USB è stata formattata.
    Puoi utilizzare lo stesso procedimento anche per formattare partizioni di Hard Disk che non utilizzi più.