Elettrodomestici del futuro, quali saranno e cosa faranno?

Dalle impastatrici multifunzione ad alte prestazioni ai forni connessi con lo smartphone. Dai frigoriferi che ordinano direttamente i prodotti mancanti dai supermercati alle lavatrici a doppio cestello. Cosa dobbiamo aspettarci dalla nuova generazione di elettrodomestici?

Il futuro viaggia davvero ad una velocità impressionante! Un tempo, per fare un esempio pratico, la preparazione della pasta – per la pizza o per il pane – richiedeva tempistiche precise e competenze non indifferenti. Oggi, invece, grazie alla rete è possibile avere accesso ad una serie di funzioni un tempo impensabili.

Oggi, infatti, con le planetarie moderne possiamo preparare qualsiasi tipo di impasto in maniera quasi del tutto automatica. Comodo no? Il Pastaio di G3 Ferrari ci permette di fare questo e tanto altro comodamente nella nostra cucina di casa.

Frutto dell’innovazione tecnologica degli ultimi anni, è stato presentato alla fiera tecnologica di Berlino, IFA 2016 assieme a tante altre succulente novità hi-tech.

Elettrodomestici del futuro: il “super frigorifero”

Samsung ha presentato un nuovo ed innovativo “super frigorifero”, tra le tante feature l’essere sempre connesso alla rete ed allo smartphone tramite un’apposita pennetta USB. E proprio grazie ad un’app sullo smartphone sarà possibile effettuare diagnosi in caso di malfunzionamenti.

Ma non finisce qui, i nuovi modelli integrano uno schermo con il quale sarà possibile fare un po’ di tutto, dall’utilizzo delle app alla visione dei film. Sarà inoltre possibile fare in modo che il frigo stesso possa effettuare ordinazioni di prodotti mancanti. Al momento in Italia questo è possibile interfacciandosi solo con Supermercato 24 e Eataly.

È presente inoltre una interessantissima funzione che permetterà al medesimo macchinario di funzionare in modalità frigo oppure in modalità freezer a seconda delle esigenze.

La lavatrice del futuro: doppio cestello, funzioni automatiche e svariati sensori

Anche in questo campo le novità si sprecano e i diversi marchi si sfidano a colpi d’innovazione. Molto interessante sono le proposta di Haier e LG! Una lavatrice composta da due cestelli posti in verticale per una capienza di carico totale di 12 Kg (8 e 4 chili rispettivamente). Verrà inoltre integrata la funzione lavasciuga. Una meraviglia insomma!

Rincara la dose LG con i suoi modelli che offrono una capacità di carico di ben 17 Kg totali. Non solo il doppio cestello, anche una innumerevole serie di sensori accompagnerà le lavatrici moderne nei prossimi mesi. Sensore ottico per una stima dello sporco e del detersivo adoperato e sensore di peso elaboreranno prestazioni migliorate per i nostri capi e permetteranno di attivare automaticamente la modalità ottimale di lavaggio in relazione al contesto.

Il forno del futuro: telecamere integrate, sottovuoto e cottura a vapore

Chi ama dilettarsi ai fornelli sarà eccitato dai nuovi trend in campo tecnologico. Electrolux ha infatti presentato una nuova linea di forni dotati di Cookie View.

Un sistema che sfrutta l’interazione del forno con lo smartphone. Attraverso una telecamera infatti sarà possibile seguire le fasi della cottura comodamente dallo schermo del telefono senza la necessità di essere in prossimità del forno.

KitchenAid invece presenta un forno ancora più innovativo. Ben tre scompartimenti per tre interessanti funzioni.

  • Abbattitore di temperatura
  • Macchina del sottovuoto
  • Forno multifunzione a vapore

Attraverso questi strumenti è possibile conservare cibi freschi sottovuoto e successivamente cuocerli al vapore tramite un sistema di controllo della temperatura estremamente preciso, un metodo di cottura particolarmente sano.

Insomma, gli elettrodomestici del futuro saranno sempre più intelligenti e in grado di operare in autonomia secondo le istruzioni ricevute. Tutto è iniziato con la domotica, con la possibilità – tra le altre cose – di accendere e spegnere le luci in momenti prestabiliti o abbassare le avvolgibili nel momento più adatto, ma oggi – con le ultime tecnologia – sarà possibile fare molto di più. Non resta che aspettare!

CONDIVIDI