Come pubblicizzare un sito su ‘Ilbloggatore’

I possessori di un sito o semplicemente di un blog in genere cercano di ottenere il maggior numero di visite possibili. Il mondo di internet, però, è pieno zeppo di indirizzi analoghi e non è facile trascinare i navigatori sul proprio portale. Vuoi cercare di attirare utenti?

Possiamo consigliarti, fra le tante cose, di iscrivere il tuo portale sul famoso aggregatore Ilbloggatore.com. Sei interessato a scoprire come registrare il tuo blog? Segui la nostra guida.

  1. Per prima cosa recati sul portale che abbiamo citato precedentemente: ilbloggatore.com. Come vedrai si tratta di un aggregatore di argomenti legati al mondo dell’informatica. Se vuoi che gli articoli del tuo sito finiscano in questo indirizzo web potrai richiedere gratuitamente l’inserimento attraverso un metodo molto semplice. Prima di effettuare la registrazione, si consiglia caldamente di leggere i termini del servizio.
  2. Adesso sei pronto per inserire il tuo blog su lbloggatore.com. Nel menu posizionato in basso dovrai selezionare la voce di menu “Affiliazione per siti”.
  3. Successivamente verrai dirottato su una pagina web che ti spiega come effettuare la registrazione tramite il form posizionato in basso. Il servizio, come abbiamo detto, risulta gratuito.
  4. In seguito non dovrai far altro che immettere i dati richiesti nella sezione situata verso il basso. Ogni campo da compilare è evidenziato in giallo; sono richiesti:
    – Il tuo nome
    – La tua email
    – Una somma matematica per verificare che tu sia una persona reale.
    – L’indirizzo del tuo sito web che vuoi registrare.
    – “Subject” in cui dovrai selezionare, attraverso il menu a tendina, la voce “iscrizione blog”.
    – Infine, puoi inserire un Messaggio di testo.
    Dopo aver concluso la compilazione puoi cliccare sul bottone “Submit.
  5. Ricorda di pubblicare sempre articoli originali, che non violino il copyright. Ilbloggatore pubblicherà gli articoli soltanto parzialmente rimandando alla lettura integrale del post nel blog d’origine.

 

CONDIVIDI