Quali sono le migliori TV in commercio e come scegliere quella ideale

Quando si decide di acquistare, o di sostituire, un televisore, la varietà disponibile è così ampia da creare un po’ di disagio nella scelta. In genere, si procede ad acquistare questo tipo di apparecchio in base alle preferenze personali, alle dimensioni, allo spazio disponibile e anche al proprio budget.

Per conoscere le caratteristiche delle televisioni migliori oggi disponibili in commercio, si consiglia di consultare il sito https://migliori-tv.it/, dove è possibile conoscere le caratteristiche delle tv di ultima generazione prodotte dai marchi più importanti.

Per la scelta, si consiglia tuttavia di individuare prima di tutto il punto in cui collocare il televisore all’interno della propria casa, di controllare le dimensioni ideali e di stabilire il proprio budget.

Quali sono le tecnologie di un televisore

Oggi la maggior parte delle TV in commercio hanno uno schermo con tecnologia LCD o LED, mentre il plasma è ormai considerato un po’ obsoleto: si esaurisce rapidamente, consuma molto e spesso produce un fastidioso effetto visuale di sovrapposizione. Infatti è sempre più difficile trovare in commercio televisori di ultima generazione di questo tipo.

Per quanto riguarda le differenze tra i televisori LCD e LED, le differenze sono minime: anche le TV LED sono dotate di un monitor a cristalli liquidi (LCD) con la differenza di una retroilluminazione LED, che offre il vantaggio di un consumo energetico molto ridotto.

I modelli più diffusi, e più economici, sono quelli in cui lo schermo LCD viene retroilluminato da lampade LED situate intorno alla cornice, a differenza del Full LED, totalmente retroilluminato e molto più costoso.

Esistono inoltre tecnologie di ultima generazione, come le TV OLED, che i produttori destinano esclusivamente ai modelli top di gamma, collocati in una fascia di prezzo molto elevata, anche se probabilmente diventeranno uno standard diffuso entro pochi anni.

Televisore tradizionale o Smart TV?

Oggi gran parte dei televisori in commercio sono Smart TV, ciò significa che permettono la connessione a internet, in genere anche con wifi e, di conseguenza, la possibilità di usufruire di contenuti multimediali, film e video on-demand, film a noleggio, trasmissioni in streaming, file audio e applicazioni.

Con una Smart TV è possibile navigare in internet, comunicare tramite i social, assistere a filmati e serie TV e visualizzare fotografie e video dal proprio computer o da un dispositivo mobile.

La scelta di acquistare una Smart TV dipende essenzialmente dalla propria intenzione di utilizzare canali multimediali, applicazioni, videogiochi e altro: in questo caso occorre prestare attenzione, prima di scegliere il modello preferito, al sistema operativo, alla semplicità di utilizzo e al tipo di applicazioni usufruibili.

Uno dei sistemi operativi più diffusi sulle Smart TV è Android, accertandosi però che si tratti di una versione autentica e certificata, per evitare problemi di visualizzazione dalle diverse piattaforme di contenuti disponibili online.

Classe energetica dei televisori

Un’altra caratteristica importante nella scelta di un televisore è senza dubbio il consumo di energia elettrica. A tale riguardo, è bene considerare che la classificazione è del tutto simile a quella di ogni altro elettrodomestico: questo significa che i televisori in classe A+++ sono quelli che offrono maggiori prestazioni.

CONDIVIDI