Cuffie Bluetooth, cosa sono e quali vantaggi hanno

Le cuffie Bluetooth sono accessori molto utili perché hanno eliminato il problema del filo che lo sappiamo bene, è particolarmente noioso perché tende ad attorcigliarsi su se stesso e intorno ad altri oggetti. Con le cuffie bluetooth possiamo fare tutto ciò che facciamo di solito, cioè ascoltare musica, podcast, film… le cuffie bluetooth si collegano direttamente agli smartphone e ai computer, ma anche alla televisione e la radio.

Le cuffie bluetooth garantiscono i tradizionali vantaggi delle cuffie, solo senza il problema del filo che molto spesso limita le capacità di movimento. Vediamo nel dettaglio le principali differenze delle cuffie con fili e senza fili!

Differenze e vantaggi delle cuffie bluetooth

1. Massima libertà di movimento

Partiamo dal vantaggio più evidente che è quello di concedere la massima libertà di movimento. La mancanza di fili chiaramente consente di muoversi senza intoppi particolari sia mentre si ascolta musica, si lavora o si gioca. Non solo, pensate quando dovete ballare con l’xbox oppure quando volete andare a correre e i cavi vi impediscono i corretti movimenti.

2. Portata differente

Le cuffie con filo attaccate a uno smartphone per esempio possono essere mediamente comode. Il problema sussiste quando si deve attaccare le cuffie a un dispositivo e siamo dopo costretti a starci vicini, come il caso di uno stereo o la televisione. Con le cuffie bluetooth possiamo ascoltare tranquillamente musica o l’audio di un film stando lontani dal dispositivo che trasmette dati, fino a una decina di metri.

3. Peso

Il peso non gioca a favore delle cuffie bluetooth perché questa tecnologia richiede una batteria che chiaramente ha il suo peso. Si parla comunque di differenze non eccessive. Chiaramente la presenza della batteria richiede anche una carica periodica perché funzionino. Potete usare però i cavi quando vi servono così da ascoltare la musica anche con le cuffie scariche.

4. Differenze di prezzo

Tra le cuffie bluetooth e le cuffie con cavi chiaramente ci sono delle differenze di prezzi. In realtà però non solo tra di loro ma proprio anche tra i modelli della stessa categoria. Entrambe le categorie hanno diversi range di prezzo. Si può partire da oggetti da 20 euro fino ad arrivare a modelli professionali sui 500 o 600 euro. Spendendo poco per una cuffia bluetooth la resa chiaramente non è elevata, meglio investirci qualche soldo in più se ci teniamo comunque alla qualità del suono.

Perché scegliere le cuffie bluetooth?

Sostanzialmente i motivi li abbiamo visti. Le cuffie bluetooth non garantiscono una qualità audio superiore ma anzi, si sta avvicinando adesso alla qualità delle cuffie con i fili. Questo deriva dal fatto che fino a oggi ha avuto diversi intoppi tecnici causati da problemi tecnologici che ormai però stanno per essere completamente superati.

Le cuffie bluetooth offrono un buon compromesso tra qualità dell’audio e comodità nell’indossarle e soprattutto libertà che offrono nei movimenti.

CONDIVIDI