Fitness, come la tecnologia ci viene in soccorso

Il movimento come stile di vita sano, dovremmo farlo tutti!

Per condurre uno stile di vita sano che rispetti il nostro fisico, come ormai ben sappiamo, non basta solo una buona alimentazione. Giusta armonia fra una dieta corretta e ben equilibrata, buona qualità e durata del sonno, abitudini salutari e momenti di relax, la nostra vita, troppo spesso sedentaria, ha anche bisogno di una buona dose di movimento per essere considerata sana e benefica per noi stessi.

Curare il corpo, non solo dal punto di vista estetico ma anche sotto quello puramente salutare, aiuta a migliorare anche la mente sia per quanto riguarda la gestione dello stress, e delle preoccupazioni quotidiane, che l’autostima e il nostro star bene con noi stessi e con gli altri.

A leggerlo sembra decisamente difficoltoso ed impegnativo, ma al momento di cominciare a concederci dei ritagli di tempo per fare un po’ di attività fisica, ci rendiamo conto che è sicuramente più difficile a dirsi che a farsi! Dedicare del tempo a noi stessi dedicandolo al movimento, non solo è più facile di quanto si pensi, ma porta con se benefici che aumenteranno il nostro senso di soddisfazione ed il nostro benessere psicofisico.

Pur dovendo lottare con vite frenetiche e piene di impegni, non dobbiamo pensare all’attività fisica come un obbligo o un impegno gravoso da mantenere. Non serve necessariamente andare tutti i giorni in palestra per seguire uno stile di vita sano, ma ci si può anche concedere delle belle passeggiate, soli o in compagnia, che diventeranno una piacevole abitudine alla quale sarà difficile rinunciare.

La cosa importante è cominciare gradualmente e non strafare, l’attività fisica, in qualsiasi forma venga praticata, non deve essere vissuta come un’esperienza obbligatoria e spiacevole ma come un regalo che facciamo a noi stessi senza esagerare, soprattutto all’inizio, per non rischiare di stancarsi subito e non mantenere la costanza che porta ai risultati benefici del movimento.

Superato il periodo dell’entusiasmo, bisogna mantenere la continuità e stringere i denti contro la pigrizia che potrebbe portarci a non proseguire con un’abitudine piacevole e salutare. Per questo, basta qualche piccolo stimolo che ci spinga a continuare, come un orologio contapassi che non solo ci darà una panoramica del lavoro svolto, ma ci aiuterà e ci farà da motivatore per continuare a migliorarci!

Ci vuole davvero poco quindi per condurre uno stile di vita sano, cosa aspettate ancora?

CONDIVIDI