Le migliori app per ordinare online cibo d’asporto

Il servizio di consegna a domicilio del cibo, e soprattutto della pizza, esiste da molto tempo, ma nell’ultimo anno ha sicuramente subito una vera e propria rivoluzione. Grazie all’uso quotidiano del cellulare e allo sviluppo di applicazioni specifiche, ora a casa propria è possibile ordinare qualsiasi tipo di pietanza, dal fornitore che si preferisce.

Sono sempre di più, infatti, i pub, le pizzerie e gli esercizi che offrono la possibilità di ordinare online e quindi una cena con gli amici a casa propria diventa fattibile anche se il frigorifero è inesorabilmente vuoto.

Il numero sempre maggiore di locali che hanno deciso di aderire a questo tipo di servizio, però, permettono davvero di avere un’ampia scelta e di poter selezionare comodamente dal proprio cellulare.
Esistono molte applicazioni di questo tipo, simili tra loro, ma non identiche e quindi proviamo a capire quali sono le due più famose e come si differenziano le une dalle altre.

Le più famose sono senza ombra di dubbio Just Eat, Deliveroo, Foodora e Uber Eats presenti ormai in tutta Europa, Italia compresa. Sono presenti principalmente nelle grandi città dove il numero di persone e ristoranti è molto maggiore. Su Milano ci sono oltre 700 ristoranti che si appoggiano a loro. In città più piccole o in provincia non sono presenti ma si trovano comunque aziende che propongono servizi simili. Una di queste è l’app per ristoranti xMenu per ordinare cibo a domicilio che a differenza dei grossi competitor realizza per ogni ristorante o pizzeria una propria app con nome e logo del locale.

Parlando delle app più diffuse, una delle più famose è Just Eat, che ha avuto una ampia diffusione grazie anche alla grande pubblicità in tv. Una volta scaricata l’applicazione, disponibile per Android e iOS, è possibile effettuare ordini presso molti locali, che sono in costante aumento, senza alcuna commissione. Si può pagare online o alla consegna ed è possibile effettuare pre-ordini per avere il cibo a un orario stabilito. L’utilizzo è molto semplice. La cosa più importante è verificare che l’indirizzo per le consegne sia corretto. A questo punto cliccando su “Trova ristoranti” l’applicazione individua i locali disponibili per la consegna.
A questo punto è possibile vedere i singoli menù dei locali, oppure selezionarli per tipo di cucina o ancora cercando per nome il ristorante.

Un’altra app molto usata è Deliveroo, anch’essa disponibile per Android e iOS. E’ una applicazione molto versatile e molto efficiente nelle città servite, come Milano e Roma, permette di ordinare cibo da molti esercizi registrati, tra cui alcuni ristoranti stellati. Le spese di spedizione sono a carico di chi ordina ed è previsto un sovrapprezzo per ordini inferiori ai 15 euro.

Una volta installata l’applicazione si può digitare continua e a questo punto l’applicazione individuerà i locali più vicini rispetto alla posizione del dispositivo. E’ però anche possibile inserire il proprio indirizzo a mano o variare il luogo di consegna.
A questo punto è possibile consultare i menù, effettuare l’ordine, completare il pagamento e aspettare la consegna. Bisogna comunque aver creato un account per poter finalizzare l’ordine e ricevere il tutto.

Loading...
CONDIVIDI